LUISS

Programma

DIRITTO DELL’UNIONE EUROPEA

A.A. 2017/2018

Anno di corso: Secondo anno

Semestre: II semestre

Propedeuticità: Diritto privato 1 e Diritto costituzionale 1

Contenuti del corso

  • L’integrazione europea come un processo evolutivo.
  • La natura sopranazionale del diritto dell’U.E.
  • La ripartizione delle competenze tra Unione e Stati membri.
  • I valori fondamentali.
  • Le fonti di diritto dell’U.E.
  • Il quadro istituzionale.
  • Le funzioni legislative, esecutive e giudiziarie.
  • Flessibilità e integrazione differenziata nell’U.E.
  • La costituzione economica dell’U.E.
  • prospettive future.

Obiettivi formativi

Il corso è dedicato allo studio dell’ordinamento dell’Unione europea attraverso l’evoluzione dei trattati istitutivi, del diritto derivato e della giurisprudenza della Corte di giustizia. Si porranno in luce gli obiettivi, le caratteristiche fondamentali e la complessità del processo di integrazione, tenuto conto dell’attuale sviluppo e delle sfide future.

Metodi didattici

Lezioni orali e seminari con esercitazioni scritte.

Modalità di verifica dell’apprendimento

L’esame comporta una prova scritta e una prova orale. Gli studenti devono raggiungere almeno la sufficienza nella prova scritta per essere ammessi all’orale (vedi dettagli nella sezione “Avvisi”).

 

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.