LUISS

Esercitazioni

ESERCITAZIONI

La partecipazione degli studenti alle esercitazioni costituisce parte integrante del percorso didattico e valutativo. L’esito delle esercitazioni contribuisce a determinare il 20% del voto finale dell’esame di profitto. Gli studenti non frequentanti, o che decideranno di non prendere parte alle esercitazioni, dovranno integrare la preparazione con lo studio obbligatorio di un volume a scelta tra quelli appositamente indicati nella pagina Testi.

 

Organizzazione delle esercitazioni

Gli studenti dovranno organizzarsi in gruppi la cui composizione può variare da un minimo di 6 ad un massimo di 8 persone. La composizione dei gruppi dovrà essere comunicata via mail al docente entro il 30 settembre 2018, scrivendo all’indirizzo vcapperucci@luiss.it. Nella mail dovranno essere indicati nome e cognome di ciascun componente, numero di matricola e indirizzo mail Luiss. Una volta ultimate le procedure suddette, il docente renderà nota, su questa pagina, la composizione dei gruppi e assegnerà a ciascuno di essi la tematica da sviluppare. Il risultato dei lavori dovrà essere esposto in aula. Il calendario delle esercitazioni verrà pubblicato contestualmente alla costituzione dei gruppi. Ciascun gruppo avrà a disposizione 45 minuti per l’esposizione. L’organizzazione della ricerca, come anche della presentazione e dell’esposizione in aula, è interamente affidata ai componenti di ciascun gruppo. Al termine dell’esposizione in aula, ciascun gruppo dovrà consegnare il risultato della ricerca  ai docenti (vcapperucci@luiss.it; andrea_spiri@yahoo.it), in formato elettronico.

 

 Tema generale delle esercitazioni

Gli studenti avranno il compito di esaminare le principali tornate elettorali della storia dell’Italia repubblicana. In particolare, per ciascun appuntamento elettorale, dovranno essere presi in considerazione i temi principali della campagna elettorale, le piattaforme programmatiche, l’analisi dei risultati conseguiti da ciascuna forza politica e le dinamiche relative alla formazione delle maggioranze di governo. Uno spazio di approfondimento sarà riservato al tema della modifica costituzionale e al rapporto tra Costituzione materiale e Costituzione formale.

 

Obiettivo delle esercitazioni

L’obiettivo delle esercitazioni è quello di analizzare l’evoluzione delle formule di governo in Italia alla luce del ruolo dei partiti nel sistema politico, delle trasformazioni avvenute sul terreno dell’organizzazione partitica, del rapporto tra politica e rappresentanza, della strutturazione dell’offerta, delle forme di acquisizione del consenso, della scelta dei temi e dei moduli comunicativi. Il quadro d’insieme permetterà così di riflettere su alcune delle questioni attorno alle quali si articola ancora il dibattito contemporaneo: le forme della democrazia e della rappresentanza, le ragioni della centralità e della crisi dei partiti nell’Italia repubblicana, la nascita di nuovi soggetti politici, le diverse soluzioni al problema della governabilità, il lento e complesso percorso delle riforme istituzionali.

Valutazione delle esercitazioni

Al termine delle esposizioni in aula di tutti i gruppi, verrà pubblicata su questa pagina la valutazione relativa a ciascun gruppo. Le valutazioni saranno espresse secondo i giudizi che seguono: A (eccellente); B (buono); C (sufficiente); D (scarso).

GRUPPI – TEMI – CALENDARIO

Gruppi

VALUTAZIONE ESERCITAZIONI

Gruppo 1 – tornata elettorale 1953: B

Gruppo 2 – tornata elettorale 1963: A

Gruppo 3 – tornata elettorale 1976: A

Gruppo 4 – tornata elettorale 1979: B

Gruppo 5 – tornata elettorale 1992: A

Gruppo 6 – tornata elettorale 1994: B

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.