LUISS

Programma

ANNO ACCADEMICO  2007/2008

Titolo Insegnamento Diritto e procedura penale degli Enti
Livello del corso
Anno di insegnamento Quinto
Semestre II
Numero di crediti 6
Nome Paola
Cognome SEVERINO
Obiettivi del corso Il corso si propone di fornire una approfondita conoscenza del sistema di regole sostanziali e processuali che, ai sensi del D.Lgs. 231 del 2001, presidiano i criteri di attribuzione e l’accertamento della responsabilità delle società dipendente da reato. In considerazione del carattere innovativo della materia, che introduce per la prima volta un sistema punitivo organico relativo agli enti, particolare attenzione sarà dedicata alla funzione e ai contenuti dei Modelli di organizzazione e controllo e ai riflessi della disciplina in materia di gruppi d’imprese.
Contenuto del corso Le lezioni consisteranno nell’analisi della disciplina normativa e nella discussione in merito a casi pratici posti all’attenzione della giurisprudenza. Saranno inoltre svolti seminari aventi ad oggetto i principi di adozione ed implementazione dei Modelli di organizzazione e controllo.
Riferimenti bibliografici principali R. Zannotti, Il nuovo diritto penale dell’economia. Reati societari e reati in materia di mercato finanziario, Milano, 2006 [Capitolo II, Par. 2].
Metodo di insegnamento Nel corso delle lezioni sarà inoltre distribuito materiale didattico relativo a specifici temi trattati.
Metodo di valutazione ed esami

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.