LUISS

Sviluppo e creazione d’impresa

Introduzione al corso:

Il corso si pone l’obiettivo di sviluppare le competenze e fornire gli strumenti per intraprendere un percorso di sviluppo di impresa o valutare nuove opportunità di business.

Gli obiettivi del corso sono:

a) fornire la strumentazione teorica e concettuale per valutare nuovi business e promuovere uno spirito imprenditoriale fattivo e concreto,

b) descrivere i fattori critici per la realizzazione e gestione dell’innovazione e della conoscenza del fare impresa,

c) fornire un framework di analisi completo che tenga in considerazione le  scelte di investimento e realizzazione di nuove attività imprenditoriali.

L’imprenditorialità è una sfida ed una straordinaria opportunità per il rilancio dell’ecnomica di un paese. Il corso è disegnato in modo tale da porre gli studenti al centro di un percorso formativo dedicato al tema della creazione di impresa, attraverso lo stimolo diretto delle loro capacità di pensiero critico e creatività, insieme a metodologie didattiche classiche e rigorose.

Il corso svilupperà i seguenti argomenti:

  • Introduzione all’imprenditorialità
  • Strategie per la creazione di impresa e processi di decision making
  • Identificare idee ed occasioni
  • Logiche competitive: effectuation & prediction
  • Business Modeling
  • Sviluppo di un prodotto
  • Business Plannig
  • Forme di business ownership
  • Financing Ideas
  • Entrepreneurial Network
  • Creazione di imprese internazionali
  • Essere imprenditore
  • Dinamiche delle pmi
  • Internet e sfide imprenditoriali
  • Imprese sociali

Durante il corso verranno presentati e discussi anche una serie di materiali (articoli, pubblicazioni, …) collegati ai contenuti delle lezioni svolte. La lista dei materiali afferenti ad ogni lezione verrà distribuita in classe di volta in volta, e i materiali stessi potranno essere trovati nella sezione “Materiali” in questo sito (pannello a sinistra). Le password per accedere a queste pagine saranno comunicate a lezione. Alcune linee guida che possono aiutare nella redazione del caso studio saranno fornite a lezione e poi distribuite in forma scritta attraverso questo sito.

Materiali alla base dell’esame

1) Tutto il materiale trattato in classe e attività correlate (es. convegni o seminari indicati dal docente, presentazioni di report e casi, indicazioni di articoli, ecc.)

2) Articoli e materiale didattico inserito nel syllabus
Metodologia
La modalità fondamentale attorno cui ruota il corso è la discussione. E’ dunque fondamentale che gli studenti partecipino al dibattito in classe. Per favorire l’interazione, accanto ad alcune lezioni frontali, il corso prevede anche lavori e presentazioni di gruppo. Tutte le attività e le discussioni svolte in classe concorrono a formare, insieme al voto conseguito nell’esame scritto, il voto finale.
Collaboratori

Il corso è svolto insieme al Dott. Riccardo Maiolini (rmaiolini@luiss.it).

Ricevimento

La data ed l’orario del mio ricevimento devono essere concordati tramite email. Scrivetemi pure a frullani@luiss.itindicando il motivo del ricevimento ed alcuni giorni e orari in cui siete disponibili. Per il ricevimento del Dott. Maiolini, potete riferirvi direttamente a lui.

Contatti

Email: frullani@luiss.it

Personal website: www.francescorullani.com

Recapito: LUISS Guido Carli, Viale Romania, 32. 00198 Roma (ufficio: 512)

Comunicazioni via email: per comunicare con gli studenti del corso sarà utilizzato questo spazio web e/o l’email con estensione “@luiss.it” e con suffisso il numero di matricola di ogni studente così come ricavabile dall’elenco degli studenti iscritti al corso. Si noti che ciò implica che se la vostra matricola non è nell’elenco degli iscritti, dovrete segnalarmelo, o non potremo contattarvi direttamente. L’elenco degli iscritti al 19 settembre 2011 può essere consultato nella sezione “Iscritti – SCI” in questo sito (pannello a sinistra). La password per accedere a questa pagina sarà anch’essa comunicata a lezione.

Modalità di svolgimento dell’esame

Frequentanti

Lavoro di gruppo – presentazione di un Business Plan originale

Il business plan va redatto in forma di testo (tra le 10 e le 20 pagine) da consegnare il giorno della presentazione in classe.

La valutazione del business plan presentato in classe è parte integrante del voto finale.

Esame scritto – 1 ora e 30 minuti.

Si compone di alcune domande aperte basate su:

Tutto il materiale discusso durante le lezioni (slide, report, casi, convegni segnalati come obbligatori in classe) e i materiali aggiuntivi segnalati sul sito del corso (tra cui le letture relative ad ogni lezione: si noti che vi sono anche alcune letture chiaramente indicate come opzionali, che ovviamente non sono obbligatorie per sostenere l’esame).

Non Frequentanti

(la frequenza è obbligatoria: per poter svolgere l’esame da non frequentanti è necessario avere validi motivi ed un nulla osta da chiedere direttamente e per tempo al prof. Rullani)

Esame scritto – 2 ore.

Si compone di alcune domande aperte basate su:

Tutto il materiale discusso durante le lezioni (slide, report, casi, convegni segnalati come obbligatori in classe) e i materiali aggiuntivi segnalati sul sito del corso (tra cui le letture relative ad ogni lezione: si noti che vi sono anche alcune letture chiaramente indicate come opzionali, che ovviamente non sono obbligatorie per sostenere l’esame).

+ domande sul materiale extra per i non frequentanti

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.