LUISS

MACROECONOMIA E POLITICA ECONOMICA, 2016-2017

 

Macroeconomia e Politica Economica (AA 2016-2017)

Economia e Management – II anno – II semestre

Prof. Pietro Reichlin – preichlin@luiss.it.

Ricevimento: MERCOLEDI’, 15:00-16:00

Collaboratrice alla Cattedra: Dott.ssa Adriana Grasso – grassoa@luiss.it

Lezioni: MARTEDI’, 15:45-17:15; MERCOLEDI’, 10:15-11:45, GIOVEDI’, 10:15-11:45.

Libro di Testo: A. Abel, B. Bernanke, D. Croushore e L. Bottazzi, Macroeconomia, Isedi, 2016.

Modalità di esame:

Una prima parte dell’esame è composta da domande a risposta multipla. Una seconda parte è composta da domande aperte (esercizi analitici o numerici e domande di teoria, come definizioni, enunciazioni di proposizioni, ecc.). Un bonus extra di 1 punto, da aggiungere al punteggio ottenuto nella prova di esame, è attribuito allo studente che abbia consegnato, nei giorni previsti, un congruo numero di esercizi assegnati durante il corso (almeno il 70%).

La consegna degli esercizi deve avvenire di persona (individualmente) nei giorni prestabiliti

 

INFORMAZIONI SULLE MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI

  1. La prova consiste in una parte con test composto da 18 domande a risposte multiple (che garantisce un massimo di 18 punti) e una parte composta da due esercizi (massimo di 6 punti ciascuno).
  2. La prova dura un’ora e trenta.
  3. Solo nell’appello del 22/5 è possibile “spendersi” il voto dell’esonero, cioè fare una prova di esame parziale solo sulla seconda parte del programma che consiste in una parte con test composto da 9 domande a risposte multiple (2 punti max per risposta) + un esercizio (12 punti max). Il tempo concesso per la prova parziale è 1 ora e 30.
  4. Il punto bonus per chi ha svolto almeno il 70% delle esercitazioni settimanali vale solo nel primo appello del 22/5 e per chi non non ha fallito o ha rifiutato il voto della prova intermedia.

 

OPZIONE DI PROVA INTERMEDIA

  1. La prova intermedia (PI) riguarda il programma coperto fino alla lezione del 21/3 compresa e consiste in 9 domande a risposta multipla e una domanda aperta. Il tempo a disposizione è di 1 ora.
  1. Per partecipare alla PI occorre prenotarsi sulla piattaforma e-learning entro il 21/3.
  1. La PI è valutata con un voto da 0 a 30. Chi ottiene almeno 18 acquisisce il diritto di svolgere la prova finale (PF) al primo appello dopo la fine delle lezioni solo sulla seconda parte del programma + 1 punti bonus per aver consegnato almeno il 70% degli esercizi settimanali. Il voto finale è dato dalla media dei voti ottenuti alla PI e alla PF con pesi pari a 30% e 70% rispettivamente. Questi diritti valgono solo per il primo appello dopo il termine delle lezioni. 
  1. Chi ottiene meno di 18 o rifiuta il voto alla PI deve sostenere l’esame su tutto il programma al primo o al secondo appello alla fine del corso e non ottiene nessun punto bonus per lo svolgimento degli esercizi settimanali. 
  1. Chi non svolge la PI deve sostenere l’esame su tutto il programma. Se ha consegnato almeno il 70% degli esercizi settimanali, ottiene 1 punti bonus se e solo se supera l’esame al primo appello dopo il termine delle lezioni.

 

CARATTERISTICHE DEL CORSO

Il corso è un’introduzione allo studio della macroeconomia, la disciplina che cerca di comprendere l’andamento nel tempo delle variabili economiche aggregate: il reddito nazionale, il consumo, il risparmio, l’investimento, i saggi d’interesse, la moneta, lo stock di capitale. Si apprenderà come gli economisti hanno cercato di rispondere alle seguenti domande. Cosa determina la crescita economica, la ricchezza ed il benessere dei cittadini nel lungo periodo? Come mai i nostri sistemi economici sono soggetti a cicli recessivi ed espansivi ricorrenti? Cosa determina la disoccupazione e l’inflazione? Quali politiche economiche (monetarie o fiscali) deve adottare il governo per aumentare il reddito, ridurre la disoccupazione e l’inflazione? Questa è la lista degli argomenti.

  • Introduzione alla macroeconomia, definizione, misurazione e analisi dei dati.
  • La produzione, il mercato dei fattori.
  • Le determinanti del consumo e dell’investimento.
  • L’equilibrio con pieno impiego dei fattori e gli effetti delle politiche economiche.
  • La moneta, il livello dei prezzi e l’inflazione.
  • L’economia aperta agli scambi con l’estero, il tasso di cambio.
  • Teorie della disoccupazione.
  • La crescita economica.
  • Le fluttuazioni economiche e la vischiosità dei prezzi.
  • L’equilibrio di breve periodo (con disoccupazione) e le politiche economiche.
  • L’economia aperta nel breve periodo e le politiche economiche nei diversi regimi di tasso di cambio.

Programma (di massima) del Corso

14/2 Introduzione

Cap. 1 – Slide 1: Introduzione alla Macroeconomia

01
15/2 I dati della macroeconomia

Cap. 2 – Slide 1: Introduzione alla Macroeconomia

02
16/2 I dati della macroeconomia – Es. 1 assegnata

Cap. 2 – Slide 1: Introduzione alla Macroeconomia

03
21/2 Tecnologia e mercato del lavoro

Capp. 3, 4 – Slide 2: Tecnologia, Investimenti e Consumi

04
22/2 Investimento, consumo e risparmio, l’equilibrio con pieno impiego e le politiche fiscali

Cap. 4 – Slide 3: L’Equilibrio di Piena Occupazione

05
23/2 Esercitazione – Es. 2 assegnata – Consegna es. 1 06
28/2 La disoccupazione di lungo periodo, la Legge di Okun

Cap. 3.5 – Slide 4: La Disoccupazione di Lungo Periodo

07
01/3 Equilibrio di pieno impiego in economia aperta

Cap. 5 – Slide 5: L’Economia Aperta in Piena Occupazione

08
02/3 Esercitazione – Es. 3 assegnata – Consegna es. 2 09
07/3 Economia aperta, i tassi di cambio

Cap. 12.1-12.2 – Slide 5: L’Economia Aperta in Piena Occupazione

10
08/3 La determinazione dei prezzi, teoria quantitativa, inflazione

Cap. 7 – Slide 6: La Moneta

11
09/3 Esercitazione – Es. 4 assegnata – Consegna es. 3 12
14/3 Domanda e offerta di moneta

Cap. 7 – Slide 6: La Moneta

13
15/3 La crescita di lungo periodo. Il modello di Solow

Cap. 6 – Slide 7: Teoria della Crescita

14
16/3 Esercitazione – Es. 5 assegnata – Consegna es. 4 15
21/3 L’equilibrio di lungo periodo e l’ipotesi di convergenza

Cap. 6 – Slide 7: Teoria della Crescita

16
22/3 L’equilibrio di lungo periodo e l’ipotesi di convergenza – La Regola Aurea

Cap. 6 – Slide 7: Teoria della Crescita

17
23/3 Esercitazione – Es. 6 assegnata – Consegna es. 5 18
28/3 PAUSA ///
29/3 PAUSA ///
30/3 PAUSA ///
04/4 Esercitazione – Es. 7 assegnata – Consegna es. 6 19
05/4 Il residuo di Solow, le teorie del progresso tecnico

Cap. 6 – Slide 7: Teoria della Crescita

20
06/4 Esercitazione – Es. 8 assegnata – Consegna es. 7 21
11/4 Le fluttuazioni economiche. Il mercato dei beni, la Croce Keynesiana e la curva IS

Cap. 8 – Slide 8: Il Modello IS-LM

22
12/4  – Consegna es. 8 – Es. 9 assegnata 23
13/4  Vacanze Pasqua ///
18/4 Vacanze Pasqua ///
19/4 Il mercato monetario e la curva LM, l’equilibrio IS-LM

Cap. 8 – Slide 8: Il Modello IS-LM

24
20/4 Esercitazione – Es. 10 assegnata – Consegna es. 9 25
25/4 Festa della Liberazione ///
26/4 Politica fiscale e monetaria nel modello IS-LM

Cap. 8 – Slide 8: Il Modello IS-LM

26
27/4 Esercitazione – Es. 11 assegnata – Consegna es. 10 27
02/5  Il modello IS-LM e il modello Domanda-Offerta aggregata

Cap. 8 – Slide 8: Il Modello IS-LM

28
03/5 Il modello IS-LM in economia aperta (tassi flessibili), Esercitazione – Es. 12 assegnata – Consegna es. 11

Cap. 12 – Slide 10: Il Modello IS-LM in Economia Aperta

29
04/5 Il modello IS-LM in economia aperta (tassi flessibili), Esercitazione – Es. 12 assegnata – Consegna es. 11

Cap. 12 – Slide 10: Il Modello IS-LM in Economia Aperta

30
09/5 Il modello IS-LM in economia aperta (tassi fissi)

Cap. 12 – Slide 10: Il Modello IS-LM in Economia Aperta

31
10/5 Il modello IS-LM in economia aperta (attacchi speculativi)

Cap. 12 – Slide 10: Il Modello IS-LM in Economia Aperta

32
11/5 Ripasso di alcuni argomenti trattati 33

 

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.