LUISS

Syllabus

ANNO ACCADEMICO 2012/2013

Titolo Insegnamento Principi contabili internazionali.
   
Livello del corso Avanzato. Il corso postula la preventiva conoscenza della contabilità e dei criteri di formazione del bilancio.
   
Anno di insegnamento I della laurea specialistica.
   
Semestre I (della laurea specialistica).
   
Numero di crediti 8
   
Nome Eugenio
   
Cognome PINTO
   
Contenuto del corso Il corso esamina i Principi Contabili Internazionali IFRS-IAS emanati dallo IASB come set unitario di principi e i più significativi singoli principi contabili.Cenni comparativi coi FAS americani emanati dal FASB. Preliminarmente, sono illustrate alcune nozioni di base ricorrenti tra le quali:

  • 1) le c.d. operazioni «in conto capitale»;
  • 2) le nozioni di controllo e collegamento;
  • 3) gli ambiti complementari di applicazione dei principi;
  • 4) la nozione di fair value.

Sono poi trattati analiticamente quei principi applicabili alla generalità delle aziende, tra i quali:

  • Framework;
  • IAS 1 – Presentation of Financial Statements (Presentazione del bilancio);
  • Le Operazioni in Conto Capitale
  • IAS 12 – Income Taxes (Imposte sul reddito);
  • IAS 16 – Property, Plant and Equipment (Immobili, impianti e macchinari);
  • IAS 17 – Leases (Leasing);
  • IAS 27 – Consolidated and separate Financial Statements (Bilancio consolidato e separato);
  • IAS 28 – Investments in Associates (Partecipazioni in collegate)
  • IAS 31- Interests in Joint Ventures (Partecipazioni in Joint ventures);
  • IAS 32, IFRS 7 e IAS 39 Financial Instruments (Strumenti Finanziari);
  • IAS 36 – Impairment of Assets (Riduzione durevole di valore delle attività);
  • IAS 37 – Provisions, Contingent Liabilities and Contingent Assets (Accantonamenti, passività e passività potenziali);
  • IAS 38 – Intangible Assets (Attività immateriali);
  • IFRS 2 – Share Based Payments (Pagamenti basati su azioni);
  • IFRS 3 – Business combinations (Aggregazioni aziendali);
  • IFRS 5 – Non current assets held for sale and discontinued operations (Attività non correnti possedute per la vendita e attività operative cessate);
  • IFRS 13 Fair value mesurement.
   
Obiettivi del corso Conoscenza della teoria, della normativa e della pratica che presiedono alla formazione e alla redazione dei bilanci secondo gli IFRS.
   
Riferimenti bibliografici Eugenio Pinto, Le operazioni in conto capitale (con particolare riferimento agli IFRS), Luiss University Press, 2008).Principi contabili internazionali IFRS-IAS emanati dallo IASB così come omologati dall’Unione Europea.Materiale didattico fornito durante il corso e reso disponibile nella sezione Materiali didattici del sito web della cattedra. Una parte del materiale didattico potrà essere in lingua inglese. È prevista l’illustrazione ed il commento di case studies.
   
Metodo di insegnamento Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche durante tutta la durata del corso.
   
Modalità di verifica e apprendimento Esame scritto e prova orale.
L’esame scritto è strutturato in due blocchi, per un totale di 30 punti su 30, da completarsi in 1 ora:
6 domande a risposta chiusa (2 punti a domanda per un totale di 12 punti) : 40%
6 domande a risposta aperta (3 punti a domanda per un totale di 18 punti): 60%
I compiti dell’esame scritto sono personalizzati elettronicamente con nome, cognome, numero di matricola, e set di domande sicché ciascuno studente è chiamato a svolgere un compito diverso da quello degli altri.
Peso in percentuale nella votazione finale e complessiva, per la definizione del voto:
– prova scritta: 50%
– prova orale: 50% (più eventuale lode e max. 3 punti aggiuntivi).
   
Condizioni di ammissione e regole di svolgimento dell’esame Durante il corso (sia lezioni sia esercitazioni) viene effettuata una rilevazione casuale delle presenze con appello nominale, identificazione e firma. Gli studenti possono, se respinti o se rifiutano il voto, sostenere l’esame nell’appello successivo.
Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.