Testi

Si può far riferimento all’ultima edizione di uno dei seguenti manuali:
– A. Barbera-C. Fusaro, Corso di diritto pubblico, il Mulino, Bologna.
– R. Bifulco, Lezioni di diritto costituzionale, Giappichelli, Torino.
– R. Bin-G. Pitruzzella, Diritto pubblico, Giappichelli, Torino.
– P. Caretti-U. De Siervo, Istituzioni di diritto pubblico, Giappichelli, Torino.
– F. Modugno et aal., Diritto pubblico, Giappichelli, Torino.
– C. Rossano, Manuale di diritto pubblico, Jovene, Napoli.
– T. Martines, Diritto pubblico, Giuffrè, Milano.
Qualora si intendesse utilizzare un manuale non compreso tra quelli indicati, si prega di discuterne con il docente.

È necessario accompagnare lo studio del manuale con l’attenta analisi del testo della Costituzione.
È raccomandato di avvalersi anche di una raccolta dei principali testi normativi sul Diritto pubblico.
È infine suggerita la lettura delle parti di interesse de La Costituzione italiana. Commento articolo per articolo. Vol. II. Parte II – Ordinamento della Repubblica (Artt. 55-139) e Disposizioni transitorie e finali, a cura di F. Clementi, L. Cuocolo, F. Rosa e G.E. Vigevani, Bologna, Il mulino, 2018.