LUISS

LINGUAGGI DELLA POLITICA E DEI NUOVI MEDIA A.A. 2015-2016

RISULTATI PROVA INTERMEDIA 27/10/2015

625532    C/B

624832    B

624892    B

625682    B

624702    B/A

626602    B

625192     B

624852    B/A

624752    A

626542   B

625202   B

626202   B

626502   A

626182   B/A

624772   B/A

625142   B

625962   B/A

626742   C/B

626682   B

Obiettivi formativi

Fornire le competenze teoriche e metodologiche per un’analisi critica delle forme di correlazione che si stabiliscono tra i media digitali gli attori e i processi della politica, tanto con riferimento allo scenario nazionale quanto al panorama internazionale.

Approfondire il funzionamento dei media digitali relativamente alla sfera politica, alle istituzioni e al non profit, con particolare riferimento alle logiche della convergenza mediale e dell’intermediazione/disintermediazione che caratterizzano le piattaforme social.

Fornire gli strumenti di base per l’analisi delle dinamiche che presiedono alla cosiddetta “web reputation”. A questo scopo verranno esaminate e discusse le metriche attualmente in uso per definire l’impact on line dei messaggi e per l’individuazione dei cosiddetti “influencer”, quegli account ritenuti in grado di polarizzare e orientare le opinioni intorno a topic specifici.

Allo scopo di favorire l’acquisizione di uno sguardo critico nei confronti dei media digitali, le lezioni teoriche verranno costantemente integrate da esercitazioni e case studies.
In particolare verranno esaminate nel dettaglio le logiche che regolano l’interazione comunicativa tra utenti, il passaparola, la credibilità, l’influenza.

A tal proposito, gli studenti, organizzati in gruppi di lavoro, saranno coinvolti in un lavoro di monitoraggio e analisi di conversazioni sui social network aventi come oggetto temi del dibattito politico.

 

Contenuti

Convergenza mediale e piattaforme social.
La comunicazione politica e il web.
Usi strategici dei social network: pianificazione e gestione delle campagne elettorali; pianificazione e gestione delle campagne di mobilitazione da parte delle organizzazioni non governative.
Forme e pratiche della comunicazione non convenzionale: il social guerrilla
Introduzione all’analisi delle conversazioni degli utenti sui social network.

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.