LUISS

Testi

L’esame di Storia del giornalismo verterà su quanto spiegato a lezione e sul materiale didattico presente nella cattedra online.

Verterà inoltre su:

Un manuale a scelta tra:

1) O. Bergamini, La democrazia della stampa, Laterza
2) G. Gozzini, Storia del giornalismo, Bruno Mondadori
più una monografia a scelta tra:

1) P. Murialdi, Storia del giornalismo italiano, il Mulino (solo per chi tra i due manuali sceglie quello di Gozzini)
2) F. Chiarenza, Il cavallo morente. Storia della Rai, Franco Angeli
3) G. Guazzaloca, Una e divisibile. La RAI e i partiti negli anni del monopolio pubblico(1954-1975), Le Monnier
3) S. Basso-P.L. Vercesi, Storia del giornalismo americano, Mondadori Università; insieme a P. Murialdi, La stampa del regime fascista, Laterza
5) P. Allotti, Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948), Carocci
più la lettura di:

1) W. Lippmann, L’opinione pubblica, Donzelli (o qualsiasi altra edizione, purché integrale)

 

Gli studenti che non intendono svolgere l’esercitazione o impossibilitati a frequentare dovranno aggiungere una seconda monografia. Non è possibile scegliere come seconda monografia il volume di Guazzaloca se come prima monografia si è scelta quella di Chiarenza e viceversa.

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.