LUISS

Diritto ed economia delle imprese

Coordinatore: prof. Gian Domenico Mosco

Il  profilo forma un giurista dotato di una conoscenza approfondita del diritto dell’impresa, con particolare riferimento alle società per azioni e agli altri enti associativi, e di quello dell’innovazione – forme di tutela (brevetti, marchi, copyright, segreto industriale) e concorrenza, specie in settori d’avanguardia quali internet, software, biotecnologie – ma che possiede anche le conoscenze economiche necessarie per comprendere pienamente i problemi e la regolamentazione dell’impresa e del mercato.

Il giurista d’impresa modellato dal profilo è abilitato all’accesso a tutti i concorsi e le professioni tradizionali (avvocato, magistrato, notaio, consulente di proprietà industriale) o può entrare nel mondo imprenditoriale o istituzionale, presentandosi in ogni caso con una preparazione interdisciplinare che integra competenze giuridiche, economiche e aziendalistiche ormai indispensabili per assistere o dirigere le imprese e, più in generale, per entrare in realtà professionali e istituzionali avanzate.

Gli insegnamenti del profilo per gli studenti iscritti al quinto anno nell’a.a. 2008-2009 sono i seguenti:

– Diritto degli enti associativi (per questo a.a. impartito come Diritto delle società)
– Diritto della concorrenza e dell’innovazione
– Principi contabili e metodologie di bilancio
– Economia dell’impresa
– Economia e tecnica dei mercati finanziari

Per gli altri studenti gli insegnamenti del profilo, caratterizzanti e a scelta, sono indicati nella Guida della Facoltà di Giurisprudenza e alla pagina della Facoltà di Giurisprudenza sul Corso di laurea a ciclo unico.

La specializzazione post lauream può essere realizzata, anche integrando più percorsi, attraverso la Scuola delle professioni legali della Luiss e i Corsi di perfezionamento in Diritto commerciale progredito e Gestione della società per azioni della Facoltà di Giurisprudenza, oppure frequentando un master in Law o in Business Administration della Luiss Business School o di altre Università europee o degli Stati Uniti. È anche possibile partecipare al dottorato di ricerca in Diritto degli affari della Luiss Guido Carli o a dottorati dell’area commercialistica di altre Università.

Il conseguimento della laurea in Giurisprudenza, profilo Diritto ed economia delle imprese e dell’innovazione, consente inoltre l’iscrizione al corso di laurea magistrale in Diritto ed economia della Facoltà di Economia della Luiss Guido Carli secondo un percorso didattico integrato di accesso.

 

Coloro che si laureeranno in Giurisprudenza presso la LUISS Guido Carli, corso di laurea magistrale a ciclo unico, avendo frequentato il V anno, profilo Diritto ed economia dell’impresa e dell’innovazione, nell’a.a. 2007/2008 e che si iscriveranno al corso di laurea magistrale della LUISS Guido Carli in Diritto ed economia presso la Facoltà di Economia nell’a.a. 2008/2009, potranno iscriversi al II anno di tale corso di laurea.

Saranno loro riconosciuti e dovranno sostenere, rispettivamente, i seguenti insegnamenti:

Insegnamenti riconosciuti:

  1. Diritto privato comparato per Comparative law and economics (Diritto comparato)

  2. Diritto commerciale per Diritto industriale

  3. Diritto della concorrenza e dell’innovazione per Antitrust Law and Economics

  4. Economia dell’impresa per Economia e innovazione delle reti

  5. Principi contabili e metodologia di bilancio per Corporate Governance

  6. Un insegnamento a scelta già sostenuto nel corso di LM a ciclo unico in Giurisprudenza

Andrà in ogni caso verificata la presenza degli insegnamenti sopra indicati tra gli esami di merito sostenuti nel corso di laurea in Giurisprudenza

Insegnamenti da sostenere:

  1. Economic Analysis of Law

  2. Metodi quantitativi per le scienze sociali / econometria

  3. Diritto ed economia dei mercati finanziari

  4. Behavioural economics and game theory

  5. Economia dell’integrazione europea

  6. Politiche di welfare e organizzazione industriale

Sono in corso di definizione i requisiti di accesso e gli insegnamenti riconosciuti e da sostenere per i laureati in Giurisprudenza che frequenteranno il profilo Diritto ed economia delle imprese e dell’innovazione negli aa.aa. successivi al 2007/2008.

 

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.