LUISS

Programma

I. Nascita e sviluppo dell’informatica pubblica in  Italia:
1.1. l’introduzione delle tecnologie dell’informazione negli uffici pubblici;
1.2. il Libro Bianco ed il Rapporto Bangemann;
1.3. la direttiva di Governo del 1995 e la Rete unitaria della pubblica amministrazione;
1.4. il Sistema pubblico di connettività;
1.5. la rete dell’amministrazione giudiziaria ed il dominio giustizia;
1.6. l’Amministrazione digitale ed i nuovi diritti:
1.6.1. il diritto all’uso delle tecnologie;
1.6.2. il diritto  di accesso ai documenti informatici;
1.6.3. la c.d. “fruibilità” delle informazioni digitali;
1.6.4. la partecipazione al procedimento amministrativo informatico.

II. Il documento informatico:
2.1. la firma;
2.2. il documento come «rappresentazione informatica»;
2.3. documenti informatici di norma non firmati: posta elettronica, pagine web, telefax, sms;
2.4. lo «scritto» informatico e la libertà delle forme;
2.5. copie e riproduzioni.

III. Le firme elettroniche:
3.1. la scrittura privata informatica;
3.2. crittografia classica e moderna;
3.3. profili tecnologici della firma digitale;
3.4. certificazione e vulnerabilità delle chiavi asimmetriche;
3.5. l’efficacia probatoria del documento informatico;
3.6. la validazione temporale;
3.7. il problema della validità nel tempo del documento informatico.

IV. La direttiva comunitaria n. 93 del 1999 sulle firme elettroniche:
4.1. firme elettroniche e firme «avanzate»;
4.2 i lavori preparatori;
4.3. il caso Zimmermann;
4.4. la legislazione negli altri Paesi europei;
4.5. i principi di neutralità tecnologica e di non discriminazione;
4.6. firme elettroniche manoscritte.

V. I certificatori:
5.1. l’attività di certificazione;
5.2. certificatori «qualificati» ed accreditati;
5.3. attività della AGID;
5.4. natura giuridica dei certificatori;
5.5. responsabilità civile dei certificatori.

VI. Il procedimento amministrativo informatico e il processo telematico:
6.1. la conservazione ed archiviazione degli atti;
6.2. il fascicolo informatico;
6.3. le comunicazioni e notificazioni telematiche;
6.4. l’ indirizzo elettronico;
6.5. la posta elettronica certificata.

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.