LUISS

Docente: Giovanni Buonomo

 

Giovanni Buonomo

gbuonomo@luiss.it

 

Magistrato ordinario, svolge attualmente le funzioni di presidente di sezione della Corte di appello di Roma.

Ha ricoperto numerosi incarichi governativi in Italia ed all’estero come giurista esperto in tecnologie dell’informazione. In particolare, è stato consigliere giuridico dell’Autorità per l’informatica nella pubblica amministrazione (AIPA) e responsabile del settore studi, sperimentazione e nuove tecnologie dell’ufficio dei sistemi informativi automatizzati del Ministero della giustizia.

E’ stato componente del gruppo di lavoro istituito presso la Commissione Europea per la redazione dell’Accordo multilaterale per la certificazione dei sistemi informatici (SOG-IS Working Group on Mutual Recognition Agreement for Information Technology Security Evaluation Criteria), membro del Gruppo europeo di esperti nelle tecnologie e sicurezza dell’informazione (EMEF) e delegato italiano al Congresso internazionale sulla crittografia presso l’O.C.S.E e ai lavori della Conferenza internazionale del gruppo di contatto “G8” organizzato a Parigi sul tema dei diritti e della sicurezza nella società dell’informazione.

Ha partecipato ai lavori di redazione delle principali norme di legge e  di regolamento sulla rete unitaria delle pubbliche amministrazioni, sul valore giuridico dei documenti informatici e sulla firma digitale ed ha fatto parte, da ultimo, della commissione istituita presso la Presidenza del Consiglio dei ministri per la redazione del codice dell’amministrazione digitale (d. lgs. 7 marzo 2005, n. 82) e per il recepimento della direttiva 1999/93/CE sulle firme elettroniche.

Ha svolto attività didattica come professore a contratto della materia “Elementi del processo civile telematico” presso la Facoltà di giurisprudenza dell’Università telematica Telma di Roma per il triennio 2005/2008 e presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali della LUISS  (a.a. 2006/2007). Dall’anno accademico 2008/2009 è titolare dell’insegnamento di Informatica giuridica nella pubblica amministrazione (ora informatica giuridica ambito amministrativo) presso la LUISS di Roma.

Pubblicazioni recenti:

La mediazione in appello, in Questionegiustizia.it, 1-2015, 167 e ss.

La scrittura privata informatica: firme elettroniche, valore probatorio e disconoscimento in giudizio (alla luce delle modifiche introdotte dalla legge 221/2012) in Dir. Inf. 2013, 255 e ss. [con A. Merone]

Il processo telematico (commento al DPR n. 123/2001) in Codice di procedura civile – Commentario a cura di N. Picardi – V ed., tomo III, Milano, Giuffré, 2011 (in corso di pubbl.

Il nuovo processo telematico, Milano, Giuffré, 2009.

La responsabilità professionale del medico, Roma, Il Pensiero scientifico editore, 2008.

Il trattamento dei dati personali in ambito giudiziario, ne Il codice del trattamento dei dati personali, a cura di V. Cuffaro, R. D’Orazio, V. Ricciuto – Commentario – Torino, Giappichelli, 2006.

Processo telematico e firma digitale, Milano, Giuffré, 2004.

Le responsabilità penali dei fornitori di informazioni in E. Tosi (a cura di) I problemi giuridici di Internet, Milano, Giuffré, 2003, III ed.

La responsabilità del certificatore nel sistema di firma digitale in Bancamatica, n. 1/2, 2003.

La validazione temporale del documento informatico ne Le nuove leggi civili commentate, a cura di C. M. Bianca, Padova, CEDAM, 2000.

Il documento informatico della pubblica amministrazione in AA. VV. Documento informatico e firma elettronica, Roma, Bancaria Editrice, 2000.

Italian Legal Framework on Information Technology in International E-Commerce: Business and Legal Issues, New York, CCH Editors, 2000.

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.