LUISS

Docente: Maurizio Mensi


Note biografiche

Nato ad Alessandria il 26 settembre 1961, dopo la maturità classica nel 1980 si laurea in Giurisprudenza a Torino nel luglio 1984.

Curriculum

Professore ordinario di Diritto dell’economia presso la SNA – Scuola Nazionale dell’Amministrazione (Roma) e titolare del corso di Diritto dell’informazione e della comunicazione presso il Dipartimento di Scienze politiche dell’Università LUISS Guido Carli. Responsabile e coordinatore di @LawLab, Laboratorio sul diritto del digitale.

Esperto giuridico della Commissione europea (TAIEX – Technical Assistance Information Exchange Office), con compiti di consulenza e assistenza giuridica a vari Paesi in tema di comunicazioni elettroniche, Media, IT, Data Privacy, Cybersecurity, Copyright, concorrenza e regolazione dei mercati. Missioni in Bulgaria, Lettonia, Moldavia, Libano, Macedonia, Israele, Turchia, Ucraina, Bosnia Erzegovina, Serbia, Libia, Russia, Bielorussia, Albania, Marocco, Tunisia, Myanmar, Montenegro.

Esperto indipendente designato dalla Commissione europea per valutare lo stato delle istituzioni nel settore dei Media (Peer Review Assessment) in Montenegro (2016).

Fa parte del roster di esperti dell’Organizzazione mondiale del Commercio (WTO, Ginevra) per la risoluzione delle controversie giuridiche (Dispute Settlement Body) in tema di commercio dei beni.

Membro di IIC (International Institute of Communications), AIDE (Association Internationale de Droit Economique) e IIC (International Institute of Communications).

Fa parte del comitato scientifico delle riviste  “Quaderni di Diritto ed Economia delle comunicazioni e dei media” e “Diritto, Economia e Tecnologie della privacy” oltre che comitato di redazione dell’agenzia di stampa Cyber Affairs. Editorialista di AirPress, mensile sulle politiche per l’aerospazio e la difesa.

Esperienza professionale

  • 2004 – 2006. Professore di Diritto del lavoro italiano e comunitario (Politiche comunitarie), facoltà di Scienze Politiche, Luiss Guido Carli.
  • 1998 – 2005. Direttore del Servizio Giuridico dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. In tale veste partecipa al Comitato per le Comunicazionie al Comitato di Contatto (Direttiva “TV senza frontiere”) a Bruxelles e al Comitato permanente sulla Televisione Transfrontaliera del Consiglio d’Europa a Strasburgo.
  • 2002 – 2004. Professore temporaneo incaricato di Diritto pubblico e Diritto pubblico dell’economia alla Scuola Superiore dell’economia e delle finanze.
  • 1994 – 1999. Avvocato dello Stato a Venezia
  • 1997 – 1999. Professore a contratto di Diritto pubblico dell’economia, facoltà di Economia, Università Cà Foscari di Venezia.
  • 1989 – 1994. Funzionario della Commissione europea (Bruxelles) e membro del suo Servizio Giuridico (Team “Concorrenza e controllo delle concentrazioni“), con compiti di carattere consultivo e difesa innanzi alle giurisdizioni europee (Corte di giustizia e Tribunale), si occupa in particolare di comunicazioni elettroniche e Media, appalti e servizi pubblici, seguendo altresì i negoziati commerciali con Stati Uniti e Giappone. Partecipa a Ginevra, come membro della delegazione della Commissione europea, ai lavori del gruppo “Appalti” (Public Procurement Code)nell’ambito del G.A.T.T.
  • 1988 – 1989. Procuratore dello Stato a Catania.
  • Abilitazione all’esercizio della professione legale (Corte d’Appello di Torino). Avvocato Cassazionista dal 2005.
  • Consulente dell’UNDP (“United Nations Development Programme) per l’Istituto per la formazione e qualificazione dei Giudici, dei Procuratori della Bielorussia nel progetto: “Facilitating the improvement of the court system in Belarus through the development of the specialization of courts” (Minsk, Bielorussia).
  • 2014-2016. Presidente del Comitato “Media e Minori” (D.M. 17 luglio 2013).
  • 1996 – 2000. Segretario generale del Centro di Diritto Penale Tributario, sezione di Torino dell’EURGIT (“Association of lawyers for the protection of the financial interests of the European Communities“).
  • 1993 – 1998. Membro del comitato di redazione della rivista trimestrale  I contratti dello Stato e degli enti pubblicied autore della rassegna Osservatorio comunitario.

Pubblicazioni

  • M2M (Machine to machine) services. A regulatory challenge”, Diritto ed economia dei mezzi di comunicazione, n. 1/2016.
  • A long overdue reform in European Data Protection is taking shape”, InterMEDIA, January 2016, Vo. 43, Issue 04.
  • “Il diritto del Web”, Mensi – G. Falletta,  Padova, 2015.
  • I servizi di comunicazione “Machine to Machine” (M2M) tra incertezze e sfide regolatorie”, in Diritto ed economia dei mezzi di comunicazione, n. 1/2015.
  • Theory, legislation and practice of economic disputes resolution in the EU”, in Amministrativ@mente, Rivista di diritto amministrativo, n. 7-8/2013.
  • La cosiddetta “Data Breach Notification” nella normativa italiana recentemente novellata”, M. Mensi e M. D’Amico, in Diritto, economia e tecnologie della privacy, n. 3, 2012, in Privacy Journal, n.3/2012, e in Amministrazione in cammino (rivista on line) 2/2013.
  • Il caso US Datagate. Alcune riflessioni”, in Diritto, economia e tecnologie della Privacy, n. 1/2013.
  • Il servizio pubblico radiotelevisivo alla luce della Comunicazione della Commissione europea del 2009 in tema di aiuti di Stato”, in Diritto ed economia dei mezzi di comunicazione, n. 2/2011.
  • Le Regioni ed i Comitati regionali per le comunicazioni nel nuovo ordinamento delle comunicazioni”, in Diritto ed economia dei mezzi di comunicazione, n. 2/2010.
  • Le sanzioni amministrative nel sistema radiotelevisivo (commento agli articoli 51 e 52 del d.lgs. 31 luglio 2005 n. 177)”, in Diritto ed economia dei mezzi di comunicazione, n. 1/2009.
  • Sulla possibilità di cessione di diritti reali d’uso esclusivo di fibre ottiche della rete pubblica regionale senza gara d’appalto”, in Diritto e pratica amministrativa, maggio 2009.
  • Le società strumentali: alcune riflessioni sull’art. 13 della legge Bersani”, in “Una nuova pubblica amministrazione: aspetti problematici e prospettive di riforma dell’attività contrattuale”, Torino 2009.
  • Concessioni, servizi pubblici e società miste”, M. Cerillo – M. Mensi. Venezia 2007.
  • L’evoluzione della televisione digitale terrestre: breve excursus sui profili tecnico-giuridici”, in Comunicazione e innovazione digitale, n. 1, aprile 2007.
  • Il nuovo Codice dei contratti pubblici (d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163). Prime riflessioni e spunti critici”, in Iter Legis, n. 1-2, 2006.
  • La riforma del servizio pubblico radiotelevisivo spagnolo nella legge n. 17/2006. L’Unione europea e le implicazioni a livello regionale”, in Diritto ed economia dei mezzi di comunicazione, Anno V, n. 3-2006.
  • “Le nuove regole in tema di appalti. Vademecum sulle procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici di servizi, forniture e lavori ai sensi del Codice dei contratti pubblici (d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163)”,M. Cerillo – M. Mensi. Venezia 2006.
  • National Regulatory Authorities in the communications sector between regulation and competition law: which future ?”, in Quaderni di Diritto ed Economia delle comunicazioni e dei media, Roma 2006.
  • Il riparto di competenze fra Autorità e Ministero nel settore delle comunicazioni elettroniche”, in “Il nuovo governo delle comunicazioni elettroniche”, Torino 2005.
  • “I rapporti tra l’Autorità nazionale di regolazione e la Commissione europea nel nuovo quadro normativo”, in “Il nuovo ordinamento delle comunicazioni elettroniche”, Milano 2004.
  • “Le telecomunicazioni, dal monopolio alla concorrenza, fra diritto comunitario e ordinamento nazionale”, in Manuale di economia della conoscenza, Roma 2004.
  • La convergenza del diritto: il diritto delle telecomunicazioni”, in Le nuove tecnologie dell’informazione, Roma, 2000.
  • “Appalti, servizi pubblici e concessioni”, Padova 1999 (Volume monografico).
  • “Frodi comunitarie: novità normative e giurisprudenziali. La recente convenzione sulla protezione delle finanze comunitarie e le frodi all’IVA”, in Rivista trimestrale di diritto penale dell’economia, n. 3, luglio-settembre 1997.
  • “The control of public procurement and the protection of the European Communities financial interests”, in Agon, Rivista trimestrale, n. 4, 1997.
  • “Il Libro Verde in tema di appalti pubblici: spunti di riflessione e prospettive della Commissione europea”, in I contratti dello Stato e degli enti pubblici, n. 1, gennaio-marzo 1997.
  • “Trasposizione della direttiva, accertamento delle condizioni di concorrenza e risarcimento del danno” (Corte di Giustizia, 26 marzo 1996, causa C 392/93), in I contratti dello Stato e degli enti pubblici, n. 3, luglio-settembre 1996.
  • “La decisione della Commissione europea in tema di radiotelefonia GSM: apertura alla concorrenza del servizio e scelta del concessionario”, in I contratti dello Stato e degli enti pubblici, n.1, gennaio-marzo 1996.
  • “La sentenza Lottomatica” (Corte di Giustizia, 26 aprile 1994, causa C 272/91), in I contratti dello Stato e degli enti pubblici, n. 4, luglio-settembre 1994.
  • “Il controllo delle spese governative: il modello americano (il “General Accounting Office”), in I contratti dello Stato e degli enti pubblici, n.3, aprile-giugno 1994.
  • “Appalti di servizi e servizi pubblici”, in Rassegna dell’Avvocatura dello Stato, aprile-giugno 1994.
  • “Interventi normativi e prospettive d’azione della Comunità europea nelle telecomunicazioni e tecnologie dell’informazione”, in Informatica ed Enti locali, gennaio-marzo 1994.
  • “Gli appalti pubblici di servizi nella disciplina normativa comunitaria”, in I contratti dello Stato e degli enti pubblici, n. 1, ottobre-dicembre 1993.
  • L’ouverture à la concurrence des marchés publics des services”, in Revue du Marché Unique Européen, n. 3, luglio-settembre 1993.
  • “L’intervento comunitario in materia di controllo delle procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici, con particolare riferimento alle direttive in tema di “mezzi di ricorso”, in Diritto comunitario e degli scambi internazionali, n. 1-2, 1993.

 

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.