LUISS

Miscellanea

• Relazione di Michele Donno in occasione convegno in onore di Rosario Rubbettino, La prospettiva del Meridionalismo liberale. Politica, Istituzioni, Economia, Storia (Roma, 7-8 ottobre 2010) (ascolta la registrazione).

 

Giuseppe Saragat, voce pubblicata sul “Dizionario storico dell’integrazione europea”, opera on-line, Rubbettino 2010 (clicca qui per leggere il testo).

 

• Municipio di Reggio Emilia, Sala del Tricolore, 6 luglio 2010. Celebrazione dei cinquant’anni dalla scomparsa di Alberto Simonini e presentazione del mio “Alberto Simonini socialista democratico. Da operaio a ministro della Repubblica (1896-1960)” – Rubbettino 2010, pp. 260, alla presenza del sindaco Graziano Delrio:

Guarda l’intervento di Michele Donno

Guarda la registrazione audio/video integrale della manifestazione

 

• Il professor Maurizio Vernassa (docente di Storia dei paesi afro-asiatici all’Università di Pisa) in apertura del suo articolo “Il socialismo e la democrazia occidentale nel pensiero di G. E. Modigliani” (in Rivista del comune di Livorno, n. 82 n.s., gennaio-marzo 2013, pp. 20-26) scrive: “Debbo una serie di considerazioni e di riflessioni alla brillante tesi di dottorato in Storia dell’età contemporanea nei secoli XIX e XX presso l’Università di Bologna di Michele Donno, Giuseppe Saragat e la socialdemocrazia italiana 1947-1952 (2007)” (pag. 26) (Leggi e scarica l’articolo).

 

• Guarda l’intervista al professor Giovanni Sabbatucci su “1947 – La scissione socialista di palazzo Barberini” (“Il tempo e la storia”, Rai 3 , 9 dicembre 2015). Al termine dell’intervista, il professor Sabbatucci, nell’indicare un testo di approfondimento, consiglia la lettura di “Socialisti democratici” (clicca qui per guardare il passaggio dell’intervista).

 

• Testo di una delle ultime interviste a don Gianni Baget Bozzo rilasciata a “Critica Sociale”, in cui il teologo sottolinea l’importanza di rivalutare la figura di Giuseppe Saragat (leggi e scarica l’intervista).

 

• D. Sacco, I socialisti democratici italiani, in “Bollettino storico della Basilicata”, n. 29, Osanna Edizioni, 2013, pp. 408-414. Recensione di Domenico Sacco (professore associato di Storia contemporanea presso l’Università del Salento) di tre libri di Michele Donno: Socialisti democratici. Giuseppe Saragat e il Psli (1945-1952), Rubbettino 2009; Alberto Simonini socialista democratico. Da operaio e ministro della Repubblica (1896-1960), Rubbettino 2010; Italia e Francia: una pace difficile. L’ambasciatore Giuseppe Saragat e la diplomazia internazionale (1945-1946), Lacaita 2011. (leggi e scarica la recensione)

 

• M. Donno, La leadership culturale di Giuseppe Saragat nel socialismo italiano, in “Cuore & Critica”, rivista di politica, storia e cultura, n. 6, 30 giugno 2005, pp. 4-6 (leggi e scarica l’articolo).

 

• Testo di una delle ultime interviste al figlio di Giuseppe Saragat, ambasciatore Giovanni Saragat (”Il Giornale”, 4 febbraio 2002) (leggi e scarica l’intervista).

 

• Commemorazione tenuta a Venezia-Mestre il 13 febbraio 2010, dal professor Angelo G. Sabatini, presidente della fondazione “Giacomo Matteotti”, in occasione della dedica di una strada a Giuseppe Saragat a Mestre (leggi e scarica il testo della commemorazione).

 

• Testo del discorso commemorativo in ricordo di Alberto Simonini letto da Mauro Del Bue nella sala del Tricolore del municipio di Reggio Emilia, martedì 6 luglio 2010, in occasione del cinquantesimo anniversario della morte del deputato socialista democratico (leggi e scarica il testo della commemorazione).

 

• Testo della premessa di Attilio Gambetti al mio Alberto Simonini socialista democratico. Da operaio a Ministro della Repubblica (1896-1960) – Rubbettino 2010 (leggi e scarica la premessa).

 

• Giuseppe Scalarini, il famoso vignettista, che Claudio Treves chiamò a collaborare all’“Avanti!” nel 1911, concluse la sua vicenda di impegno artistico e politico, disegnando per il quotidiano del PSLI, “L’Umanità”, nell’anno 1947 (guarda le vignette di Scalarini).

 

Buffoni che non possono ridere, in “L’Ordine Nuovo” 21 settembre 1921. Leggi il duro attacco lanciato dalle pagine de “L’Ordine Nuovo” contro il vignettista socialista Scalarini, autore di una serie di vignette umoristiche contro il Partito comunista italiano pubblicate fra il 17 e il 22 settembre 1921 (leggi e scarica l’articolo).

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.