Foto_ML DiBitonto

Professore associato di Diritto processuale penale nella Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Camerino, dove insegna dall’A.A. 2005/06 Procedura penale e Procedura penale d’impresa ed è coordinatore dell’Osservatorio sulla legalità d’impresa, nonché direttore del Master di II livello in Diritto e processo penale della Sicurezza sul lavoro.

Abilitata per le funzioni di professore ordinario (ASN 2012), dall’A.A. 2016/17 è titolare dell’insegnamento di Diritto processuale penale (canale C), presso il dipartimento di Giurisprudenza della Luiss.

Sempre nella Luiss Guido Carli, dall’A.A. 2007/08 è stata titolare dell’insegnamento di Diritto dell’esecuzione penale per sette anni; dall’ A.A. 2011/12 è contitolare del corso di Diritto e procedura penale degli enti; dall’A.A. 2014/15 è stata contitolare dell’insegnamento di Diritto processuale penale; dall’A.A. 2015/16 è coordinatore del corso di Procedura penale nella Scuola di specializzazione per le professioni legali.

Ancora nella Luiss Guido Carli di Roma, dove si è laureata nel 1990, con la votazione 110/110 e lode, ha in precedenza collaborato alla cattedra di procedura penale fin dal settembre 1990, prima quale cultore della materia, poi in qualità di titolare di un contributo di ricerca, infine quale titolare di corsi integrativi di diritto processuale penale e di diritto e procedura penale degli enti e quale docente nei corsi di diritto processuale penale della scuola di specializzazione per le professioni legali, oltre che nei corsi di dottorato di ricerca.

Dal gennaio 2003 è componente del Comitato di Redazione della rivista giuridica mensile “Cassazione penale”, edita da Giuffré. Dall’A.A. 2010/2011 è docente nel Master di II livello in Diritto sanitario e farmaceutico dell’Università Roma Tre e in Diritto penale d’impresa della Luiss Guido Carli. Ha partecipato a quattro ricerche interuniversitarie finanziate dal Ministero dell’istruzione, università e ricerca. Ha pubblicato svariati editoriali ed articoli sui quotidiani “Il Riformista” e “Italia Oggi”. Iscritta all’ordine degli avvocati dal luglio 1993, ha svolto la professione di avvocato penalista fino al 2002.

Ha indirizzato l’attività di ricerca su diversi aspetti del processo penale ed è autrice di numerose pubblicazioni, fra cui le monografie:

É coautrice dei volumi collettanei: