LUISS

Lavori di gruppo

Di seguito la composizione dei gruppi. Vi chiederei di indicare il numero del vostro gruppo quando invierete i prossimi report aziendali.

Composizione gruppi EGI 2015

 

1. Domande per il report su Loccioni (da consegnare prima della lezione del 16 Marzo)

– Qual è il modello di business di Loccioni?

– Quali sono le Business Unit di Loccioni e cosa fanno?

– Cosa caratterizza la cultura d’impresa di Loccioni?

– Persone, territorio, tecnologia: come sono vissuti questi aspetti in Loccioni?

 

2. Domande per il report su Sounday (da inviare ad abarone@luiss.it prima della lezione del 24 Marzo)

– Sounday opera nel settore della music industry. Quali sono secondo voi i segmenti di mercato in cui si può suddividere questa industry?

– Qual è secondo voi il posizionamento di mercato di Sounday? In altri termini, in quale cluster della music industry Sounday colloca la sua attività?

– Sounday, si definisce, nel suo payoff, come “Digital Music Ecosystem”. Quali sono secondo voi gli elementi che rendono Sounday un “ecosistema”?

– Sounday opera nel mondo del business digitale che, per sua natura, non ha barriere geografiche ed è votato all’internazionalizzazione. Quali sono, secondo voi, le linee di azione che Sounday dovrebbe intraprendere per dare piena efficacia alla sua natura digitale e quindi per divenire un player a livello mondiale?

3. Domande per il report su NTV (da inviare ad abarone@luiss.it prima della lezione del 13 Aprile)

– Come stanno cambiando targeting e positioning di Italo-NTV nel panorama del trasporto passeggeri nazionale?

– Con quale marketing mix?

– Quali politiche di canale e comunicazione, convenzionale e digitale, suggerireste di adottare al Vice President o al Marketing & Sales Executive (direttore commerciale)?

 

4. Domande per il report su Alitalia (da inviare ad abarone@luiss.it prima della lezione del 12 Maggio)

– Perché, quando e come un piano aziendale/business plan necessita di un capillare sistema di misurazione?

– Dalle informazioni reperibili online sui nuovi piani di sviluppo e di gestione di Alitalia, quali indicatori suggerireste al top management di tenere sotto controllo (rilevare e confrontare nel tempo e rispetto ai concorrenti) per avere dei feedback?

– Quali indicatori pensate sia davvero “chiave” per una compagnia aerea come Alitalia?

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.