LUISS

Info docente: Beniamino Caravita di Toritto

Note Biografiche

E’ nato a Roma il 19 aprile 1954;

Curriculum

Ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico nella Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione dell’Università “La Sapienza” di Roma.  Chairman dello Studio legale Caravita di Toritto & Associati.

Avvocato dal 1981, Cassazionista dal 1992, esercita davanti a tutte le giurisdizioni superiori (Corte Costituzionale, Corte di Cassazione, Consiglio di Stato, Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, Corte di Giustizia delle Comunità Europee) e in sede arbitrale; svolge la sua attività professionale prevalentemente nelle aree del diritto amministrativo, costituzionale, tributario, contabile e commerciale; vanta specifiche competenze nei settori del diritto della concorrenza, del diritto regionale, sanitario, nonché nelle materie dei lavori pubblici, dell’ambiente e delle telecomunicazioni.
Componente del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti.

Docente di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Luiss – Guido Carli. Presidente del Corso di Laurea in Scienze dell’Amministrazione presso la Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione dell’Università “La Sapienza” di Roma. Direttore del Master in Federalismo in “Federalismo fiscale e sussidiarietà” attivo nell’ Università “La Sapienza” di Roma. Docente di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Telematica Internazionale “Uninettuno”. Commissario liquidatore di numerose amministrazioni straordinarie (legge Prodi). Curatore speciale in procedimenti arbitrali e custode giudiziario in procedimenti penali. Consulente di numerose amministrazioni e istituzioni comunitarie, nazionali, regionali e locali. Direttore responsabile della Rivista telematica “federalismi.it” (www.federalismi.it). Presidente dell’Associazione “Osservatorio sui Processi di Governo e Federalismo”.

Attività istituzionali

È stato membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti (2000-2003); è stato membro del Consiglio di Amministrazione del Centro Nazionale di Prevenzione e Difesa Sociale; è membro del comitato di direzione della “Rivista giuridica dell’ambiente”, della Rivista “Ideazione” e della Rivista “Nomos”; è membro dell’Osservatorio sul federalismo istituito da Unioncamere; è stato Vice Presidente della International Association of Centers for Federal Studies – IACFS; è stato Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Telematica Internazionale “Uninettuno”, nonché membro del Comitato Tecnico Organizzativo della medesima Università.

 

Ricerche e pubblicazioni

  • Ha partecipato, con funzioni di direzione e di coordinamento, a numerose ricerche su temi di diritto costituzionale, amministrativo, regionale e ambientale (CNEL, ISLE, Istituto per l’Ambiente, DOCTER, Osservatorio sul federalismo, IReR, Comitato delle Regioni, Prin); ha collaborato ad attività del Consiglio d’Europa e dell’ONU; è stato relatore a numerosi convegni nazionali e internazionali su temi di diritto costituzionale, amministrativo e dell’ambiente e di organizzazione giudiziaria e del federalismo/regionalismo; ha partecipato al “Commentario della Costituzione”, diretto da L. Paladin e V. Crisafulli e all’”Annuaire Internationale de Justice constitutionelle”, diretto da L. Favoreu (Aix-en-Provence);
  • da ultimo, ha coordinato numerose ricerche finanziate dall’Università di Roma La Sapienza, tra le quali sul tema “Gli organi di autogoverno della magistratura” (2010) e “La potestà regolamentare degli enti locali” progetto Prin 2007 con le Università di Perugia, Napoli, Torino e Palermo che ha ottenuto un cofinanziamento Miur e un finanziamento della Scuola Superiore dell’amministrazione locale (Sspal); nel 2011 è componente di un progetto di ricerca con il prof. A. M. Petroni e finanziato dall’Università di Roma La Sapienza sul tema “Il federalismo fiscale”;
  • ha pubblicato numerosi scritti in tema di diritto costituzionale, amministrativo e regionale, giustizia costituzionale, fonti del diritto, diritto dell’ambiente, pubblico impiego e lavori pubblici;
  • è autore delle seguenti monografie: Oltre l’eguaglianza formale, Cedam, Padova, 1984; Corte giudice a quo e introduzione del giudizio sulle leggi (I). La Corte costituzionale austriaca, Cedam, Padova, 1985; Interessi diffusi e collettivi, Roma, 1985; Tra crisi e riforme. Riflessioni sul sistema costituzionale italiano, Giappichelli, Torino, 1993; Environment as a value and its protection through criminal law, Milano, 1995; La Costituzione dopo la riforma del Titolo V, Giappichelli Torino, 2002; Diritto dell’ambiente, Mulino, Bologna, 2005 (3° edizione dopo quelle del 1990 e del 2001); Lineamenti di diritto costituzionale federale e regionale, Giappichelli, Torino, 2009 (2° edizione dopo quella del 2006); Trasformazioni  costituzionali nel federalizing process europeo, Jovene, Napoli, 2012.
  • è curatore dei seguenti volumi: Magistratura, CSM, principi costituzionali, Laterza, Bari, 1994; Letture di diritto pubblico (in collaborazione con A. Chiappetti – C. Chiola), Giappichelli, Torino, 1998; I percorsi del federalismo. Editoriali di federalismi.it 2003, Giuffrè, Milano, 2004; Il rafforzamento della democrazia locale e regionale nell’Unione europea, Bruxelles, Comitato delle Regioni, 2004; I processi di attuazione del federalismo in Italia, Giuffrè, Milano, 2004; I percorsi del federalismo. Editoriali di federalismi.it 2004/1, Giuffrè, Milano, 2004; Le elezioni del Parlamento europeo del 2004, Milano, Giuffrè, 2005; La legge quadro n. 165 del 2004 sulle elezioni regionali, Milano, Giuffrè, 2005; con H. P. SCHNEIDER e J. KRAMER, Judge Made Federalism – The Role of the Courts in Federal Systems, BADEN BADEN, Nomos Verlag, 2009; Le elezioni del Parlamento europeo del 2009, Napoli, Jovene, 2009; Roma Capitale, Bari-Roma, Carocci, 2010; La potestà regolamentare di Comuni e Province, Napoli, Jovene, 2011; La giustizia costituzionale in trasformazione: la Corte costituzionale tra giudice dei diritti e giudice dei conflitti, Napoli, Jovene, 2012.
Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.