HOME

foto-baldini.jpg

Massimo Baldini (1947-2008)

 

«I libri possono essere amati o odiati, 

possono aprire alla vita o insegnare a parlare di quello che non si sa, 

possono creare sapienti o presuntuosi ignoranti,

possono confondere o illuminare, descrivere la realtà o darcene una caricatura».   

 

Aggiornato il 14 febbraio 2009

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.